La mia casa

 
 

Nell’ingresso troverete il mio biglietto da visita e potrete conoscermi.

Il soggiorno è il luogo delle chiacchere con gli amici. In cucina preparerò qualche manicaretto.

Lo studio è il luogo della mia formazione continua, della frequenza all’università di Pisa dove mi sono laureata, in cui è visibile il mio progetto di Storia: Le Olimpiadi di Monaco.
Una parte dello studio è dedicato al mio lavoro, più un piacere che un lavoro, a cui mi sono dedicata dopo il pensionamento dalla scuola, da qui si possono raggiungere le pagine dove dove sono raccolte notizie sui laboratori che ho condotto e le altre attività a cui mi dedico come la rubrica “Incontro con l’autore” che tengo in collaborazione con Sesto TV.

Le pubblicazioni che via via sono aumentate, piccoli tentativi di condividere in forma cartacea o digitale alcune esperienze.

In giardino troverete le mie avventure nel mondo, fotografie soprattutto.

Nel ripostiglio ciò che è ormai passato, ma vale la pena di conservare. Le altre stanze della casa: stanza degli ospiti, camera del figlio sono accessibili solo agli amici più stretti ed ai parenti. La camera da letto è la stanza solo per me, il luogo dei sogni, dei segreti, della mia intimità.

Idee
Un cassetto pieno di idee, di frammenti letterari, di immagini di quadri, fotografie in cui prendere idee a piene mani.
Almanacco del 2009, 365 giorni di quadri e poesie.
Frammenti letterari, un blog sempre aggiornato di tutto ciò che trovohttp://www.ada.ascari.name/CasaAda/citazioni/index.htmlhttp://frammentiletterari.blogspot.it/shapeimage_1_link_0shapeimage_1_link_1
Visita guidata